Risultati della ricerca: racconti fotografici

La Giocoliera

RACCONTI FOTOGRAFICI

– La Giocoliera –

21 Ottobre 2018

Era una mattina particolare, guardando fuori dalla finestra non si riusciva a intuire che giornata si sarebbe prospettata. In programma, però, c’era una delle uscite più inusuali a cui avessimo preso parte… Fotografare una giocoliera a Roma!  Scesi dalla metro, mentre salivamo le scalette che ci avrebbero portato in superficie, alzando lo sguardo (come bimbi che si affrettano per vedere una sorpresa che li aspetta); è apparsa Francesca. Era avvolta da una veste pittoresca con colori sgargianti dal giallo oro al verde e reggeva un ombrellino rosa in stile giapponese. Terminati i vari saluti e complimenti per il bellissimo outfit con cui ci aveva accolto, ci siamo diretti all’interno di Villa Borghese: la location stabilita in precedenza come ambientazione per le nostre fotografie. Uno dei più bei parchi di Roma, perfetto per le fotografie che avevamo in mente. Mentre noi fotografi preparavamo l’attrezzatura, Francesca tirava fuori dalla sua borsa una moltitudine di oggetti di scena dai colori vivaci e sgargianti. Una volta pronti, l’abbiamo fatta sistemare al centro del prato, così da avere uno sfondo omogeneo e pulito dove spiccasse solo lei e tutto il suo “arcobaleno”. Anche il tempo ci è venuto incontro, poco dopo l’inizio del servizio il cielo da soleggiato e limpido è diventato grigio e nuvoloso così da creare una luce morbida perfetta per creare degli scatti davvero vividi.

 

 

Nei break, ci siamo divertiti ad improvvisarci giocolieri in un giorno, con risultati che vi lasciamo solo immaginare… Nell’aria, aleggiavano le nostre risate e la nostra spensieratezza che, molto spesso, da adulti tendiamo a dimenticare. Riscoprirsi bambini nel guardare affascinati tutti i suoi giochi, le sue acrobazie e lasciare lontani tutti i pensieri che affollano normalmente la nostra testa è stato davvero fantastico, ricco di emozioni e di magia.

E VOI SIETE PRONTI A RISCOPRIRVI BAMBINI?

 

– Fotografo In Un Giorno –

Condividi questa pagina:

Il Risveglio Degli Abitanti del Bosco

RACCONTI FOTOGRAFICI

– Il Risveglio degli Abitanti del Bosco –

16 Ottobre 2018

Da diverse settimane progettavamo un’uscita all’alba con lo scopo di fotografare la grande radura dei Pratoni del Vivaro avvolta nella nebbia. Con nostra simpatica sorpresa siamo riusciti a prendere una delle poche mattinate senza foschia e col cielo completamente coperto mandando a monte, come accade spesso per il fotografo paesaggista, i nostri piani… Il cambio di programma non ci ha scoraggiato, al contrario, ci ha spinto ad addentrarci tra i sentieri e i boschetti che contornano la radura alla ricerca di nuovi soggetti autunnali da immortalare. Dopo aver camminato per un po’, abbiamo notato i primi piccoli abitanti del bosco tipici di questa stagione: degli splendidi funghetti che sbucavano e percorrevano le cortecce degli alberi tutto intorno a noi. Procedendo ancora lungo il sentiero ci siamo poi ritrovati dinanzi a degli splendidi cavalli che popolano questo habitat quasi incontaminato. Lasciando abituare gli animali alla nostra presenza, macchinetta alla mano abbiamo dato il via agli scatti!!!

 

Come possiamo descrivere cosa abbiamo provato? Era un insieme di emozioni forti tra: euforia, serenità e meraviglia che possiamo ritrovare nelle parole di Ilaria:

“Ero tutta concentrata a fotografare al meglio una bellissima cavalla e il suo puledrino (che si osservano nel video) quando mi sono ritrovata il muso di un altro cavallo sulla fotocamera. Il cuore mi batteva a mille per la felicità e poco dopo si è spostato verso il mio compagno di esplorazione, Alessio, che ha ricevuto un ”bacino” sulla testa.”

E’ stato bello constatare che la nostra presenza non arrecava nessun particolare disturbo a questi quadrupedi belli ed eleganti, mentre lentamente ci accoglievano tra di loro. Dopo qualche ora il cielo ha iniziato ad aprirsi regalandoci alcuni scatti di forte impatto ma la sensazione più intensa è stata certamente quella di essere immersi nella natura tra splendide creature con un bellissimo paesaggio e la macchina fotografica in mano. Cosa si può desiderare di più bello?

E voi siete pronti a vivere la Natura?

– Fotografo In Un Giorno –

Condividi questa pagina: